sabato 14 marzo 2015

DICHIARAZIONE DI DISSENSO ALLE CONCLUSIONI DELLA CTU EX ART. 445 BIS, COMMA 4, CPC

TRIBUNALE DI PISTOIA – SEZ. LAVORO
DOTT. ********* - RG ****/****
DICHIARAZIONE DI DISSENSO
ALLE CONCLUSIONI DELLA CTU

Per: Elena Pereira Perita Peraria, nata ad Agliana (PT) il **/**/19**, residente in (51039) Quarrata (PT), alla via Tito Livio Sempronio n. 14, CF: CALENZANO, rappresentata e difesa dall’avv. Gennaro De Natale, presso il cui studio elettivamente domicilia in virtù di mandato su foglio separato congiunto al presente atto mendiante contestuale deposito telematico, il quale chiede che le comunicazioni ex artt. 136, 137 e 170 cpc vengano effettuate a mezzo posta elettronica all’indirizzo avvgennarodenatale@pec.ordineforense.salerno.it, ovvero a mezzo fax al numero 089.28.21.92;

Contro

I.N.P.S. (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) in persona del Presidente pro tempore, dom.to per la carica presso al sede dell’Istituto in Roma, al Piazzale delle Nazioni EUR;

nonché

I.N.P.S. (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) in persona del legale rappresentante pt, elettivamente domiciliato in (51100) Pistoia, al Viale Adua n. 123;

Premesso

- Che il CTU dott. Tizio Caio concludeva per la sussistenza dei presupposti per il riconoscimento del beneficio richiesto nell’atto introduttivo, ma con decorrenza  1/12/2014 invece che dalla domanda;

- Che, a seguito del formale deposito dell’elaborato peritale, con decreto comunicato a mezzo Pec veniva fissato il termine perentorio per depositare atto di dissenso; tanto premesso, l’istante, come in atti rapp.ta, difesa e dom.ta, ai sensi dell’art. 445 bis, comma 4, cpc,

dichiara di contestare

le conclusioni della Consulenza Tecnica d’Ufficio rassegnate dal dott. Tizio Caio nella relazione del 11/11/1234, comunicata al sottoscritto difensore a mezzo PEC in data 14/15/1456, ed al contempo,

Si Impegna

 

A depositare entro il termine massimo di 30 giorni dal deposito della presente dichiarazione di dissenso, il ricorso introduttivo del giudizio, specificando, al contempo, i motivi della contestazione.


Salvis Iuribus


Pistoia,

Avv. Gennaro De Natale

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget